Come Scrivere Un Articolo Di Umberto Eco

Che cos'è il tasso di lev tolstoj

Quella parte della capitale che è trasformata in lavoro, nel corso di produzione cambia il costo. Riproduce un proprio equivalente e per di più eccedente, un valore eccedente che, a sua volta, può cambiare, essere più o meno. Da una costante questa parte della capitale ininterrottamente si converte in una variabile (la capitale non costante). Quella parte della capitale che si converte in mezzi di produzione, cioè in materiali materiali, ausiliari rozzi e mezzi di lavoro nel corso di produzione non cambia le dimensioni del costo (un componente costante la capitale.

Il costo di lavoro è definito dall'orario di ufficio necessario per riproduzione di questo soggetto specifico di commercio. Il costo di lavoro è ridotto fino al costo di una somma certa di mezzi vitali.

Andando della sfera dell'indirizzo, le discariche di soldi da loro le forme locali acquisite da loro in questa sfera – gli standard di prezzo, le monete, costano segni – e di nuovo funziona nella forma iniziale di lingotti di metalli preziosi. Soldi mondiali – uno strumento generale di pagamento, mezzi d'acquisto generali.

L'orario di ufficio socialmente necessario è quell'orario di ufficio che è richiesto per produzione di qualsiasi costo di potrebitelny in condizioni socialmente normali contanti di produzione e a una media in questa società il livello di abilità e l'intensità di lavoro.

La serie di capacità fisiche e spirituali è il lavoro. Queste capacità sono usate dalla persona ogni volta quando fa qualsiasi costo di potrebitelny. Il lavoro può funzionare in merci di qualità quando è tirato fuori sul mercato o è in vendita il suo proprietario.

Qualsiasi lavoro è: la spesa di lavoro umano in senso fisiologico, e in questa qualità identica, o astrattamente umana, il lavoro forma il costo di merci. Qualsiasi lavoro è d'altra parte, una spesa di lavoro umano in una forma conveniente speciale, e in questa qualità di lavoro utile concreto crea costi di potrebitelny.